A Napoli, un problema molto sottovalutato è quello della disinfestazione. Spesso quando si verifica un invasione di blatte, topi o altri animali, si lascia passare il tempo senza attuare le giuste misure volte ad eliminare l'infestazione.

Ignorare queste situazione spiacevole è una pratica molto rischiosa, soprattutto per le abitazioni e i punti commerciali che smistano o vendono prodotti alimentari.

Gli animali sono spesso vicolo di numerose infezioni, che possono essere trasmesse all'uomo in modi diversi. Al primo segnale di all'allarme si dovrebbe contattare un'azienda che si occupa di disinfestazione a Napoli e provincia, in modo tale che si riesca a debellare completarne l'infestazione.

Molti commercianti però, per paura di dover chiudere la propria attività, attuano misure grossolane che non risolvono quasi per nulla il problema.

Uno dei casi più famosi è stata l'invasione di topi avvenuta in una scuola di Napoli, dove sono stati ritrovati numerosi escrementi nelle aule ed addirittura merendine rosicchiate e mangiucchiate dai roditori nella mensa!

Un fatto pericolosissimo per la salute dei bambini, degli insegnanti e di tutto il personale scolastico, che però ha lanciato l'allarme solo dopo numerosi solleciti da parte dei genitori.

Situazioni simili sono all'ordine del giorno (non solo a Napoli), ma nel pensiero comune si tende a prendere sottogamba queste situazioni, facendo passare un'infestazione per un semplice topino di campagna di passaggio.

Quando c'è di mezzo la salute delle persone, è sempre meglio prendere una precauzione in più, attuando innanzitutto misure a scopo preventivo e qual'ora si verificasse un minimo segnale di infestazione, è opportuno rivolgersi subito alle autorità competenti in grado di offrire assistenza ed interventi mirati di disinfestazione a Napoli.

Richiedere un intervento di disinfestazione a Napoli, al contrario di quanto si possa pensare, non danneggia il commerciante, rimanere qualche giorno chiuso per attuare la disinfestazione (mantenendo la massima riservatezza per il motivo della chiusura, in modo da non ledere l'attività commerciale a livello di visibilità) comporta sì la perdita di un po' di lavoro, ma ritrovarsi chiusa la propria attività per scarsa igiene, rischiando multe salatissime e addirittura la galera è un prezzo enormemente più alto di una semplice chiusura di qualche giorno, prezzo che nessuno vorrebbe ritrovarsi a pagare.

Per questo motivo è consigliato a tutti, in particolar modo ai commercianti, di chiamare tecnici ed esperti in tutti quei casi si pensi ci sia un infestazione, sia per tutelare la propria salute che quella di tutti gli altri.

Un esemplare di blatta (Blattodea)
Uno scarafaggio (famiglia dei blattodei)
Un ratto (rattus)

Please rate this